CORRETTO POSIZIONAMENTO DEL MONITOR

POSIZIONAMENTO CORRETTO E REGOLAZIONE DEL MONITOR
RIDUCONO L’AFFATICAMENTO DI OCCHI, SPALLE E COLLO.
NEL POSIZIONARE IL MONITOR, CONTROLLARE SEMPRE:


• Posizionare il monitor ad almeno 40 cm e a non più di 70 cm dagli occhi. La distanza ottimale è 50 cm.

• Regolare l’altezza del monitor in modo che la parte alta dello schermo sia a livello degli occhi o leggermente sotto. Guardando il centro dello schermo, gli occhi devono essere rivolti leggermente verso il basso.


• Posizionare il monitor ad un angolo di 90° rispetto a finestre o altre sorgenti di luce per ridurre il riflesso della luce sullo schermo. Regolare l’inclinazione del monitor in modo che le luci del soffitto non si riflettano sullo schermo.


• Far riposare periodicamente gli occhi guardando un oggetto lontano almeno 6 metri. Chiudere sovente gli occhi.

• Posizionare ciò che viene osservato più spesso (lo schermo o il materiale di riferimento) direttamente davanti, per girare il meno possibile la testa quando si digita.


• Non visualizzare immagini fisse sullo schermo per lungo tempo per evitare la loro persistenza (effetti post-immagine).
• Fare regolarmente esami della vista.


Pulire il pannello LCD
• Quando lo schermo a cristalli liquidi viene macchiato con polvere oppure sporcizia passare delicatamente un nostro panno morbido tipo TJ44 o C3-44.

• Non sfregare e non esercitare pressione sulla superficie dello schermo LCD, assicurarsi che i panni siano antiabrasivi. Spesso la morbidezza non e' indice di antiabrasione!

• Non utilizzare un pulitore OA per non provocare deterioramento oppure scolorire la superficie del LCD.

 

Vedi tabella comparativa prodotti Dataflex e Ergotron Flat Panel Monitor ARMS